About me

E’ un attore, regista, scrittore, nato a Perugia nel 1974.

Si è formato al Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale di Pontedera con Dario Marconcini, al Teatro Valdoca di Cesena con Cesare Ronconi e con Pippo Delbono ha fatto uno studio per il suo spettacolo “La rabbia”.

Con Bruno De Franceschi si dedica agli studi sulla voce, flautofonia e canto armonico; lavora sul corpo e partecipa ai workshop di Teatrodanza con Julie Anne Stanzak, del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch, con la compagnia di danza contemporanea Sosta Palmizi e Raffaella Giordano.

Ha lavorato anche con Robert Wilson in “G.A. Story” e Davide Enia. Nel 1996 con l’attore Silvano Valtolina e lo scenografo Giacomo Strada fonda Bobby Kent & Margot, collettivo teatrale che sviluppa ricerche sul rapporto tra corpo e spazio ispirate alle riflessioni di Pavel Florenskij.

Premio UBU 2004 come miglior attore di teatro under 30, è stato sulla scena Orfeo, Danton, Perceval, Satana, e ha interpretato La vita bestia, al quale si ispira il suo primo romanzo “Tutt’al più muoio” (2006), scritto con Edoardo Albinati, seguito da “E lasciamole cadere queste stelle” (2007) e “Peggio che diventare famoso” (2008).

Le sue ultime apparizioni teatrali lo vedono nella triplice veste di attore, regista e autore: nel 2009-2010 con “Il popolo non ha il pane, diamogli le briosche”, nel 2011-2012 con “Favola, c’era una bambino e dico c’era perché ora non c’è più” e, sempre nel 2012 con “Amleto²”. Nel 2013 è in tour con un nuovo progetto teatrale, “Il Don Giovanni, vivere è un abuso, mai un diritto”.

Al cinema è stato, tra gli altri, nei seguenti film: “In memoria di me” di Saverio Costanzo, “I demoni di San Pietroburgo” di Giuliano Montaldo,  “Come dio comanda” di Gabriele Salvatores, “Vincere” di Marco Bellocchio, “La Doppia Ora” di Giuseppe Capotondi, “Vallanzasca” di Michele Placido, “Ruggine” di Daniele Gaglianone, etc.

Teatro

  • 2016: “Una casa di bambola” regia: A.R. Shammah
  • 2014: “La Sirenetta” regia: F. Timi
  • 2014: “Skianto” regia: F. Timi
  • 2013: “Il Don Giovanni” regia: F. Timi
  • 2012: “Amleto 2” regia: F.Timi
  • 2011: “Giuliett’ e Romeo m’engolfi l’core, amore” regia: F. Timi
  • 2011: “Favola” regia: F. Timi
  • 2009: “Il popolo non ha il pane? Diamogli le brioche” regia: F. Timi e S. De Santis
  • 2005: “Il colore bianco” regia: G. B. Corsetti (Torinodanza per le Olimpidi della cultura)
  • 2005: “La vita bestia” regia: G. B. Corsetti
  • 2005: “Argonauti” regia: G. B. Corsetti
  • 2005: “I cosmonauti russi” regia: L. Pelli (concerto-spettacolo con musiche di Battista Lena)
  • 2004: “Metafisico Cabaret” regia: G. B. Corsetti
  • 2004: “Paradiso” regia: G. B. Corsetti
  • 2003: “The age of consent” regia: F. Timi, F. Santoro
  • 2003: “La morte di Danton” regia: A. Popowski.
  • 2002: “Nella solitudine dei campi di cotone” regia: A. Milenin
  • 2002: “Le Metamorfosi” regia: G. B. Corsetti
  • 2002: “Sogno di una notte di mezza estate” regia: E. De Capitani
  • 2002: “Polaroid molto esplicite” regia: E. De Capitani
  • 2001: “Il Woyzeck” regia: G. B. Corsetti
  • 2001: “Il Gabbiano” regia A. Milenin
  • 2001: “East” regia: P. Rota
  • 2000: “Il Graal” regia: G. B. Corsetti
  • 1999: “La tempesta” regia: G. B. Corsetti
  • 1999: “F. di O.” regia: F. Timi
  • 1999: “Medea” regia: F. Timi, F. Santoro
  • 1998: “Notte” regia: G. B. Corsetti
  • 1998:  “Casa” regia: F. Timi, S. Voltolina, G. Strada
  • 1998: “Il Processo” regia: G. B. Corsetti
  • 1997: “Il risveglio” regia: G. B. Corsetti
  • 1997: “Miraggi corsari – dedicato a Pier Paolo Pasolini” regia: Claudio Collovà
  • 1996: “La nascita della Tragedia – un notturno” regia: G. B. Corsetti
  • 1996: “G.A. Story” regia: R. Wilson
  • 1996:  “Ero bellissimo, avevo le ali” regia: C. Ronconi
  • 1995:  “Fuoco centrale” regia: C. Ronconi
  • 1995:  “La rabbia” (studio preparatorio) regia: Pippo Delbono
  • 1994:  “Paolo di Tarso” regia: D. Maroncini e P. Billi

Cinema

  • 2017: “Favola” regia: S. Mauri (in lavorazione)
  • 2016: “La controfigura” regia: Rä di Martino (in lavorazione)
  • 2016: “Fabio Mauri. Ritratto a luce solida” regia: A. Bettinetti (documentario) (voce narrante)
  • 2016: “Segantini. Ritorno alla natura” regia: F. Fei (documentario)
  • 2015: “Questi giorni” regia:  G. Piccioni
  • 2015: “L’indomptèe” regia:  C.Deruas
  • 2015: “Sangue del mio sangue” regia: M. Bellocchio
  • 2015: “Icaros: a vision” regia:  L. Caraballo e M. Norzi
  • 2015: “Malala” regia: Z. Yousafzai (documentario)  (voce narrante)
  • 2015: “Lungo la blue line” regia: A. Bettinetti (voce narrante)
  • 2014: “The show MAS go on” (documentario) regia: Rä di Martino
  • 2013: “I corpi estranei” regia: M. Locatelli
  • 2013: “Come il vento” regia: M. S. Puccioni
  • 2012: “Un castello in Italia” regia: V. Bruni Tedeschi
  • 2011: “Asterix et Obelixal servizio di sua maestà” regia: L. Tirard
  • 2011: “Italian Movies” regia: M. Pellegrin
  • 2011: “Come è bello far l’amore” regia: F. Brizzi
  • 2011: “Piazza Garibaldi (documentario)” regia: D. Ferrario
  • 2011: “Missione di pace” regia: F. Lagi
  • 2010: “Ruggine” regia: D. Gaglianone
  • 2010: “Quando la notte” regia: C. Comencini
  • 2010: “Vallanzasca – Gli angeli del male” regia: M. Placido
  • 2010: “La solitudine dei numeri primi” regia: S. Costanzo
  • 2009: “The American” regia: A. Corbijn
  • 2009: “Immota Manet” (documentario con la voce di Filippo) regia: G. Pannone
  • 2008: “La doppia ora” regia: G. Capotondi
  • 2008: “Vincere” regia: M. Bellocchio
  • 2008: “Come dio comanda” regia: G. Salvatores
  • 2007: “Signorina Effe” regia: W. Labate
  • 2007: “I demoni di San Pietroburgo” regia: G. Montaldo
  • 2007: “Saturno contro” regia: F. Ozpetek
  • 2006: “In memoria di me” regia: S. Costanzo
  • 2006: “Homo homini lupus” (corto) regia: M. Rovere
  • 2006: “La camera” (corto) regia Ra Di Martino
  • 2006: “Onde” regia F. Fei
  • 2006: “L’eredità di Caino” regia: di S. Montresor e L. Acito
  • 2005: “Trance” regia: T. Villaverde
  • 2004 :“Marlene de Sousa” regia: T. De Bernardi
  • 2003: “Camera 207” (corto) regia: R. Giudici
  • 2002: “L’altra donna” regia: A. Negri
  • 2002: “La strada nel bosco” regia: T. De Bernardi
  • 2001: “Esile Rosa Tu” (corto) regia: F. Timi
  • 2001 “Fare la vita” regia: T. De Bernardi
  • 2001: “500” regia: G. Robbiano, L. Vignolo, M. Zingirian
  • 2000: “Atomique, les trois portes” (corto) regia: F. Timi
  • 2000: “Rosatigre” regia: T. De Bernardi
  • 2000: “Aprimi il cuore” regia: G. Colagrande
  • 2000: “Ofelia lontana” redia di T. De Bernardi
  • 1999: “Appassionate” regia: T. De Bernardi
  • 1999: “In principio erano le mutande” regia: A. Negri
  • 1998: “Virtus F. C.” (corto) regia: R. Costantini e L. Labarile
  • 1998: “Il tocco degli angeli” (corto) regia: K. Assuntini
  • 1995: “Ottarde” (corto) regia: G. Oliva, L. Feligioni, P. Zanchi, S. Lanzi
  • 1984: “Filipput e la musica” (corto) regia: Lamberto Maggi, Ivana Mancini
  • Dal 1998 ha collaborato con Tonino De Bernardi in qualità di attore e sceneggiatore per i film “Rosatigre”, “Farelavita”, “Marlene De Susa”, “Appassionate”.

Televisione

  • 2016: “I delitti del BarLume” (quarta serie) regia: R. Johnson  in onda su Sky
  • 2015: “I delitti del BarLume” (terza serie) regia: R. Johnson  in onda su Sky
  • 2014: “Il candidato” regia di L. Bessegato  in onda su Rai3
  • 2014: “I delitti del BarLume” (seconda serie) regia: R. Johnson  in onda su Sky
  • 2012: “I delitti del BarLume” regia: E. Cappuccio  in onda su Sky
  • 2010: “Crozza alive” (guest star) in onda su La7
  • 2009: “Boris” (guest star) regia D. Marengo

Scrittore

  • 2009: “Racconti Perugini” AA.VV, Midgard edizioni
  • 2009: “Peggio che diventare famoso” edito da Garzanti.
  • Dal 2007 fino all’aprile 2014 ha tenuto una rubrica sul mensile Rolling Stone. Dal 2007 al dicembre 2010 con “La fiera del cinghiale”; dal gennaio 2011 la collaborazione prosegue con una rubrica dal titolo “Cielo, mi manca”. Dal marzo 2012 all’aprile 2014 la rubrica cambia nome e diventa “Cattive Filo/sofie”.
  • 2007: “E lasciamole cadere queste stelle” edito da Fandango Libri
  • 2005: “Tuttalpiù muoio” edito da Fandango Libri, scritto a quattro mani con Edoardo Albinati.
  • Ha inoltre scritto un racconto dal titolo “Fra le bestie, l’uomo è la più feroce” per la raccolta – uscita nel 2011 - Io manifesto per la libertà: 25 poster e 25 storie raccontano 50 anni di Amnesty International, AA.VV, Fandango Libri e scritto la presentazione del libro  “Pronto soccorso cinematografico per cuori infranti” di Manlio Castagna uscito nel 2012 per le Edizioni Il punto d’ incontro.

Regista

  • 2014: “La Sirenetta” regia: F. Timi
  • 2014: “Skianto” regia: F. Timi
  • 2013: “Il Don Giovanni″ regia: F.Timi
  • 2012: 2011: “Giuliett’ e Romeo m’engolfi l’core, amore” regia: F. Timi
  • 2011: “Favola” regia: F. Timi
  • 2009: “Il popolo non ha il pane? Diamogli le brioche” regia: F. Timi e S. De Santis
  • 2005: “O mae si tu me vedesse ‘l core” (videopoesia)
  • 2003: “The Age of Consent” (dirige ed interpreta per il teatro) in collaborazione con Federica Santoro
  • 2001: “Esile Rosa Tu” (corto)
  • 2000: “Atomique, les trois portes” (corto) - 2° premio del Festival di Bellaria
  • 1999:  “F. di O.” (teatro)
  • 1999: “Medea” (teatro) in collaborazione con Federica Santoro

Doppiaggio

  • 2016: “L’era glaciale 5, in rotta di collisione” (Manny)
  • 2012: “Il cavaliere oscuro – Il ritorno” (Bane)
  • 2012: “L’era glaciale 4″ (Manny)

Premi

  • 2014: Premio per la miglior interpretazione maschile, «PRIX JEAN CARMET» Festival d’Angers
  • 2013: Golden Graal: Miglior attore teatrale per la commedia con Amleto2, il popolo non ha il pane diamogli le briosche
  • 2011: Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: Premium Cinema Talent
  • 2010:  Festival Bimbi Belli: Premio Migliore Attore per  La Doppia Ora
  • 2010: Festival du Cinéma Italien de Bastia: Premio per l’Interpretazione Maschile per Vincere e per
    Come Dio Comanda
  • 2010: Golden Graal (concorso): Premio Migliore Attore Drammatico Cinema per la Doppia Ora e per
    Vincere
  • 2010: Festival La Primavera del Cinema Italiano – Premio Federco II: Premio Attore dell’Anno
  • 2010: Premio Hystrio
  • 2010: Premio Lo straniero, Santarcangelo 40
  • 2010: Premio Giacomo Casanova: Titolo Cavaliere di Seingalt
  • 2009: Chicago International Film Festival: “Silver Hugo” Award Miglior Attore per Vincere
  • 2009: Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: Premio “Pasinetti” Migliore Attore
    per La Doppia Ora
  • 2009: Premio Internazionale del Cinema “Rodolfo Valentino”: Premio “per la Stagione” Attori
  • 2009: Premio Kineo “Diamanti del Cinama Italiano” (concorso): Premio Migliore Attore Protagonista
    per Vincere e per Come Dio Comanda
  • 2009: Sannio Film Fest: Premio Migliore Attore per Vincere
  • 2008: Festival delle Culture Giovani di Salerno: Premio “Linea d’Ombra”
  • 2007: Genova Film Festival: Menzione Speciale per il corto Homo Homini Lupus
  • 2007: Overlook Film Festival: Menzione Speciale Miglior Attore Protagonista per il corto Homo
    Homini Lupus
  • 2004: Premio UBU quale migliore attore dell’anno under 30

Nomination

  • 2014: Nastri d’Argento: Miglior Attore Non Protagonista per Un castello In Italia
  • 2014: Globi d’oro: Miglior Attore Protagonista per I corpi estranei
  • 2011: Premio Kineo “Diamanti del Cinema Italiano”: Nomination Migliore Attore Non Protagonista
    per Vallanzasca, gli angeli del male
  • 2010: David di Donatello: Nomination Migliore Attore Protagonista per Vincere
  • 2010: Golden Graal: Nomination Migliore Attore Drammatico per Vincere e per La Doppia Ora
  • 2009: Golden Graal: Nomination Migliore Attore Drammatico per Come dio Comanda e per
    Signorina Effe
  • 2009: Premio Kineo “Diamanti del Cinema Italiano”: Nomination Migliore Attore Protagonista
    per Vincere e per Come Dio Comanda
  • 2009: Nastri d’Argento: Nomination Miglior Attore per Come dio Comanda e per Vincere
  • 2008: Golden Graal: Nomination Migliore Attore Drammatico per Saturno Contro
  • 2007: Nastri d’argento: Nomination Migliore Attore Non Protagonista per In Memoria di Me